Museo Diocesano d’Arte Sacra

veduta aerea del Museo Diocesano d'Arte Sacra di Chioggi
Facebooktwitterpinterestmail

Sorge accanto alla chiesa cattedrale.

L’edificio a U, realizzato alla fine degli anni ‘90, s’innesta al Palazzo vescovile.

Dedicato ai martiri Felice e Fortunato, patroni della diocesi, presenta un percorso diviso in quattro sezioni:

L’ala meridionale, ospita la sezione storica, che propone una sequenza di testimonianze sul passato della comunità diocesana dagli inizi del IV sec. al Concilio Vaticano II.

L’ala occidentale è riservata alla sezione icono-grafica: ospita opere di Paolo Veneziano, Vincenzo Catena, G. Bellini, Palma il Vecchio, A. Vicentino, M. A. Franceschini e A. Brustolon.

Nell’ala settentrionale la sezione argenteria, , esibisce un’ampia rassegna di reliquiari, suppellettili liturgiche e paramenti sacri. Particolarmente pregiate sono le oreficerie della cattedrale. Visi affianca una rassegna di oggettistica devozionale quale testimonianza della pietà popolare della gente rivierasca.

Nell’ala orientale chiudono il percorso i legni dorati di un antico apparato per le quarantore e altri oggetti significativi della pietà popolare.

Orari d’apertura:

INVERNO                                   

Mercoledì      9,00-14,00

Giovedì         9,00-13,00

Venerdì       15,00-20,00

Sabato         15,00-20,00

Domenica   15,00-20,00

(e su appuntamento tutti i giorni dalle 8,30 alle 20.00 CHIUSO IL LUNEDI)

 

ESTATE                                   

Mercoledì      9,00-13,00

Giovedì         9,00-13,00

Venerdì       17,00-22,30

Sabato         17,00-22,30

Domenica   17,00-22,30

(e su appuntamento tutti i giorni dalle 8,30 alle 20.00 CHIUSO IL LUNEDI)